Arturo e Guido restano in carcere

Arturo e Guido, arrestati in val di Susa domenica notte al presidio anti-nucleare, restano in carcere alle Vallette di Torino; questa la risposta del GIP all’udienza di convalida (a proposito sarebbe interessante sapere nome e cognome di tale ineffabile magistrato)

il riesame del provvedimento sarà tra 10 giorni circa

non sono in isolamento e ricevono la posta:

ARTURO FAZIO

GUIDO MANTELLI

casa circondariale Lorusso e Cotugno via Pianezza 300

10151 TORINO