Alessandria: No tav presidio sotto la prefettura

no tav

Solidarietà ai manifestanti valsusini e ai comitati no tav per l’attacco subito dalle forze dell’ordine nella giornata di ieri, 27 giugno. Questi sono i motivi che hanno portato a manifestare nel tardo pomeriggio di oggi, 28 giugno, sotto la prefettura di Alessandria un gruppo di cittadini, ancora prima che partiti politici o associazioni (pur essendo queste comunque presenti).
Il presidio è stata una reazione ai fatti di ieri in Val Susa quando il cantiere dei lavori per l’alta velocità di Maddalena di Chiomonte  veniva aperto con l’intervento della forze dell’ordine; l’opposizione dei manifestanti rimasti a occupare la zona ha portato però a una vera e propria battaglia con le forze dell’ordine che si è conclusa con parecchi feriti da entrambe le parti.
Non solo questi erano i motivi di solidarietà del presidio di oggi; prima fra tutte c’era anche l’opinione che questa opera non sia utile da un punto di vista economico e che sia uno spreco dell risorse pubbliche, ancora più grave in un momento di crisi come questo.

link x foto e video: http://www.alessandrianews.it/cronaca/no-tav-presidio-sotto-prefettura-840.html