GENOVA – SPY STORY AL PESTO – ECCO COME COECLERICI SPA SPIAVA

Dagli scaffali impolverati (ed incustoditi) della Procura delle Repubblica di Genova torna alla luce un carteggio riservato (e alquanto sconcertante). Un Thriller senza pari, storie di intrighi e spionaggio internazionale all’ombra della Lanterna.
E’ uno scomodo giornalista genovese. Vien denunciato dalla società Armatrice COECLERICI SPA per spionaggio industriale e intercettazioni telefoniche abusive. Il quotidiano ligure pubblica la notizia: “SPIATA VIA FAX L’ALTA FINANZA, INTERCEPTOR RUBA I SEGRETI DI AZIENDE ED AVVOCATI” (IL LAVORO-REPUBBLICA 20/12/1994)

La Procura Genovese scoprirà di dover disporre giocoforza il suo proscioglimento. Da quì in avanti il giallo si fà più fitto ed impenetrabile. Il cronista si trasforma in Sherlock Holmes investigando sulla shipping company. Si alternano Trame, cospirazioni e colpi di scena. Il novello detective scopre che la società armatoriale COECLERICI SPA è a capo di un’intelligence da far impallidire il Pentagono e far invidia ad Ekelon. Ma è solo la punta dell’iceberg….


image
image
image
image
image
image
image