Valsusa: quando si dice ‘le mele marce’

da Contropiano.org

Questa mattina ai microfoni dell’emittente antagonista di Torino Radio Blackout un attivista ha raccontato che ieri, nel pomeriggio, i manifestanti che presidiavano il blocco sulla A32 hanno notato un camioncino di “alimentari” che da parecchio tempo stazionava vicino alla barricata. Dopo un po’ di tempo, incuriositi e insospettiti, alcuni no tav sono andati a chiedere spiegazioni all’autista, che ha risposto di essere in attesa di portare frutta e altri alimenti a Oulx. Mentre alcuni attivisti parlavano con l’autista, altri manifestanti hanno aperto il portellone e come per magia al posto delle mele, dei formaggi e dei salumi hanno trovato due poliziotti nascosti dotati di cuffie e microfoni direzionali per ascoltare di nascosto quanto si stavano dicendo gli attivisti impegnati nel blocco. Quando si dice le mele marce…