Lavoratori del Bangladesh combattono contro i boss corrotti

.

15000 lavoratori del settore dell’abbigliamento in Bangladesh sono scesi in sciopero per protestare contro i salari non pagati. Nel frattempo, i capi delle società -che forniscono Primark e New Look- sono stati arrestati con l’accusa di appropriazione indebita nel più grande caso di corruzione del paese

L’ultima settimana ha visto una serie di violenti scontri tra lavoratori tessili del Bangladesh e la polizia, causando il ferimento di oltre 250 lavoratori.

I lavoratori del Gruppo Hallmark in Hemayetpur chiedono che vengano pagati i loro salari in ritardo con effetto immediato, e che ricevono il loro annuale ‘Eid’ bonus, che è dovuto entro questa settimana.

Dopo tre giorni di grande e rumorosa protesta al di fuori della fabbrica e degli uffici, i padroni hanno continuato a rifiutare di piegarsi alle richieste dei lavoratori. Successivamente 15.000 lavoratori hanno bloccato un’autostrada per molte ore.

La violenza è esplosa mentre la polizia antisommossa, armata pesantemente, e i membri delle forze armate tentavano di riprendere il controllo della strada, usando gas lacrimogeni e proiettili di gomma.

Nei giorni successivi della violenza, i padroni hanno licenziato oltre 120 lavoratori in quanto militanti politici e responsabili dei problemi in fabbrica.

I boss, evidentemente, si sono dimenticati che tutto il casino è stato causato dal mancamento della paga dei salari. Un direttore della società è stato arrestato nel corso dell’ultimo mese con l’accusa di essersi appropriato di 35 miliardi dollari dalla banca Sonali, in quello che è il più grande caso di frode del paese. Le accuse sono anche rivolte ad altri membri del consiglio.

I lavoratori hanno lavorato nella fabbrica di Hemayetpur 84 ore alla settimana per una paga da £ 19. Un salario di sussistenza in Bangladesh è di circa £ 39 al mese. Tra gli altri clienti, essi producono abbigliamento per Primark, Zara, e New Look.

Solidarietà con i lavoratori tessili del Bangladesh. (tradotto da NexusCo)

http://bit.ly/Wp69GV

image