no tav vs. banca S.Paolo

la mattina di lunedi 5 novembre intorno alle 11,30 una ventina di no tav di Torino e cintura hanno improvvisato un presidio davanti alla sede centrale di Intesa – S.Paolo in piazza S.Carlo a Torino, per contestare il ruolo della banca nell’industria degli armamenti e nelle grandi opere tra cui il TAV Torino Lione, in particolar modo attraverso il finanziamento alla CMC

sono stati lanciati dei palloncini con la scritta no tav nel porticato davanti all’ingresso e disposti a terra i volantini con i suicidi per la crisi economica, distribuito un volantino, speakerato ai passanti

la sede era fin dal mattino presidiata da celerini e digos, così come altre filiali in centro, forse perchè avevano subodorato la cosa o forse data la presenza in centro della ministra Fornero, dunque non è stato possibile entrare nella banca e portare la protesta all’interno

sarà per la prossima…