Volantinaggio del Fuan: proteste dei collettivi al campus Einaudi

Polizia in tenuta antisommossa per evitare che i contestatori raggiungano gli studenti di destra

di JACOPO RICCA

Polizia in tenuta antisommossa e controlli agli ingressi del campus Einaudi in Lungodora Siena da questa mattina. Le forze dell’ordine sono arrivate poco prima delle 9 per garantire agli studenti del Fuan, la lista di rappresentanza di destra dell’Università, di poter volantinare in vista delle elezioni studentesche del 21 marzo. Come accaduto più volte negli ultimi anni la presenza dei militanti di destra provoca diverse tensioni in ateneo, tanto che anche questa mattina appena si è sparsa la notizia dell’arrivo del Fuan i militanti legati al Collettivo universitario autonomo e a Studenti Indipendenti hanno organizzato un presidio per chiedere che sia l’organizzazione di destra sia le forze dell’ordine lasciassero il campus. Il volantinaggio e il presidio sono proseguiti con agenti e funzioanari della Digos a monitorare la situazione per evitare contatti tra i due gruppi.

Torino, volantinaggio del Fuan: proteste dei collettivi al campus Einaudi