Sentenza CIR- MONDADORI – Il boomerang di Roppo

E’ il dispositivo della sentenza del 3 ottobre 2009 (che trovate in allegato in originale pdf e trascrizione word) del Giudice monocratico della 10a sezione civile del Tribunale di Milano Dott. Raimondo Mesiano (pedinato in questi giorni da Mediaset). Tripudiano i 2 legali di De Benedetti: l’avv. Prof. Vincenzo Roppo e l’Avv. Elisabetta Rubini.

“ … Silvio Berlusconi non poteva non sapere della corruzione del giudice Vittorio Metta, chiamato nel 1991 a decidere chi dovesse controllare la casa editrice Mondadori. Perchè i soldi finiti al giudice venivano da un conto estero della Fininvest, e Berlusconi era all’epoca il numero uno del Biscione … Sarebbe assolutamente fuori dall’ordine naturale degli accadimenti umani che un bonifico di circa 3 miliardi di lire sia disposto ed eseguito per finalità corruttive senza che il dominus della società, dai cui conti il bonifico proviene, ne sia a conoscenza e lo accetti. Pertanto è da ritenere che Silvio Berlusconi sia corresponsabile della vicenda corruttiva, corresponsabilità che come logica conseguenza comporta la responsabilità della stessa Fininvest...”.

 

 

 

 

E’ questa la parte centrale della sentenza con cui il giudice Mesiano ha condannato la Fininvest di Silvio  Berlusconi ad indennizzare la C.I.R. di Carlo De Benedetti con la stratosferica cifra di settecentocinquantamilioni di euro (quasi 1400 miliardi e spicci del vecchio conio).


Ma se De Benedetti esulta, il Prof. Vincenzo Roppo non ne ha ben d’onde. La sentenza CIR potrebbe tradursi in un poderoso boomerang. Un macigno sulla capoccia dell’insigne giurista genovese. Pochi giorni fa Paolo Scaroni, felicitandosi per il successo professionale del professore genovese (Roppo è anche consulente legale dell’ENI) ha chiesto a “Vincenzino” di poter far vincere almeno una causetta all’ENI (Roppo patrocina l’ENI nella causa per l’inquinamento ambientale del sito Syndial/ENI di Avenza).

 

I soliti maligni ritengono che, grazie a questa sentenza, potrebbe giungere a Scaroni una sonora mannaiata tra capo e collo.

Avete presente il nuovo scandalo che coinvolge l’ENI per le tangenti pagate per oltre un decennio al presidente della Nigeria, politici e funzionari nigeriani? (centinaia di milioni di dollari).

Ecco. Ora come ne usciranno i vertici ENI? Come tirarsi fuori dal labirinto ropponiano?


E’ “… assolutamente fuori dall’ordine naturale degli accadimenti umani…” che centinaia di milioni di dollari “… siano disposti ed eseguiti per finalità corruttive senza che i dominus della società ne siano a conoscenza e lo accettino…” I vertici dell’ENI “ …non potevavo non sapere della corruzione… e pertanto è da ritenere che siano corresponsabili della vicenda corruttiva, corresponsabilità che come logica conseguenza comporta la responsabilità della stessa ENI.


Il magistrato della Procura di Milano Fabio De Pasquale (che sta indagando sulle tangenti ENI in Nigeria) potrebbe tranquillamente fare copia/incolla delle sentenza CIR/Fininvest, sbianchettare Fininvest/Berlusconi e scriverci sopra ENI.


Che dire Roppo … sei formidabile!



P.S.: abbiam provato ad allegare il file pdf “Sentenza Cir Fininvest 3 ottobre 2009” però essendo un documento di 190 pagg e 38 Mb non è stato possibile l’upload (il server Indymedia accetta allegati pdf di soli 5 Mb). Quindi ciccia.


———————————————————————————————————————–

Articoli correlati:

 

Tangenti in NIGERIA: eccome come l’ENI pagava!

http://piemonte.indymedia.org/article/5988

 

Altro casino abientale dell’ENI: Syndial AVENZA (MS)

http://piemonte.indymedia.org/article/5958

 

Inquinamento del Lago Maggiore. Condannata l’E.N.I. Spa per disastro ambientale.

http://piemonte.indymedia.org/article/5590

 

ENI, “codice etico” e Servizi Segreti

http://piemonte.indymedia.org/article/5520

 

GENOVA – SPY STORY AL PESTO – ECCO COME COECLERICI SPA SPIAVA

http://piemonte.indymedia.org/article/1347

 

Porto Torres al Ministero: “Toglieteci l’ENI dai coglioni”

http://piemonte.indymedia.org/article/2046

 

Enichem Porto Marghera

http://italy.indymedia.org/news/2004/02/480143.php

 

Enigma ENI-Gazprom … che ci stà dietro?

http://italy.indymedia.org/news/2006/03/1029858.php

 

Garaventa Spa – Dal CPT alla Tunisia

http://liguria.indymedia.org/node/4082

 

 

 

 


image
image
image
image
image
image
image
image
image
sentenza_mondadori_word.doc