Poliziotti condannati per lesioni : “Volevamo soltanto fargli paura”

Un anno di reclusione a due agenti che nel 2011 picchiarono un barista notturno «La difesa: «Riteniamo la condanna troppo gravosa, anche perché è stata del tutto trascurata l’attenuante dell’aver agito in stato d’ira. Confidiamo nel ricorso in appello» 0 0 Pubblicato il 15/02/2017 Ultima modifica il 15/02/2017 alle ore 07:42 massimiliano peggio torino Condanna [...]

A Imperia il primo processo in Italia a un ‘passeur’ solidale

Un centinaio di persone hanno manifestato la solidarietà a Felix Croft, che ha accompagnato in Francia una famiglia di sudanesi provenienti dal Darfur di PIETRO BARABINO Un centinaio di persone si sono ritrovate oggi a mezzogiorno di fronte al Tribunale di Imperia per manifestare la propria solidarietà a Felix Croft, cittadino francese a processo per [...]

Rischia il carcere perchè ospita migranti

Siamo in Val Roya, sulle alpi marittime francesi, a pochi km da Ventimiglia, dove centinaia di migranti continuano a transitare nella speranza di passare il confine. Qui vive Cédric Herrou, agricoltore sotto processo per avere aiutato oltre 200 persone senza documenti a passare la frontiera, mentre si teme siano ben più dei 5 identificati, nel 2016, [...]

Vite che si spezzano nel tunnel circolare del capitalismo

Quante situazioni avranno avuto in comune Michele, giovane precario italiano, e Xu Lizhi, giovane sfruttato operaio cinese, che hanno condotto entrambi a porre così prematuramente fine alla loro esistenza? Xu ci ha lasciato la sua giovane vita e le sue poesie. Michele ci ha lasciato la sua giovane vita e una lettera; entrambi un lucido, [...]

Tragedia al confine con la Francia, migrante investito da un treno

Il giovane è stato travolto in galleria dal convoglio di ANDREA DI BLASIO Ancora sangue di migranti sui binari ferroviari della linea Ventimiglia – Nizza. Questa mattina intorno le 7 un migrante, di cui al momento non sono note le generalità, è stato investito da un treno all’interno della galleria “La dogana”, l’ultima in territorio [...]

ENLACES de Red Latina sin fronteras_ 5Febrero

ENLACES de Red Latina sin fronteras comunicaciones e información para la liberación edición digital Febrero 5 del 2017 redlatinasinfronteras@yahoo.es http://www.facebook.com/circulos.deestudio.3 https://twitter.com/RedLatinaSinFro   Andalucia: Corrientes narradoras del anarquismo y del sindicalismo campesino https://redlatinasinfronteras.wordpress.com/2017/01/28/andalucia-corrientes-narradoras-del-anarquismo-y-del-sindicalismo-campesino/   Argentina_Córdoba_FOB: Mujeres en movimiento https://redlatinasinfronteras.wordpress.com/2017/02/04/argentina_cordoba_fob-mujeres-en-movimiento/ Argentina_Corrientes: Solidaridad contra la criminalización de la protesta https://redlatinasinfronteras.wordpress.com/2017/02/04/argentina_corrientes-solidaridad-contra-la-criminalizacion-de-la-protesta/ Argentina_Corrientes: Colombi, el narcotráfico y las rutas del [...]

Torino, circolare del ministero alle questure: “Cercate nigeriani irregolari, è pronto charter per rimpatrio”. Scoppia la polemica

L’invito non è piaciuto a molti: “La questione che sconcerta è innanzitutto che si disponga il rintraccio per gruppi etnici” di JACOPO RICCA   La circolare al centro delle polemiche Una circolare del ministero dell’Interno scatena la polemica politica sui rimpatri verso la Nigeria. Con un messaggio urgente le questure di Torino, Roma, Brindisi e Caltanisetta [...]

Blitz al consiglio di circoscrizione, i militanti del Gabrio contestano il vicesindaco Montanari

Interrotta l’assemblea: «Vogliamo risposte sull’emergenza abitativa» Era arrivato in circoscrizione 3 per discutere della trasformazione dell’area Westinghouse. Al suo arrivo in corso Peschiera, però, il vicesindaco Montanari oltre a residenti e curiosi ha trovato anche le famiglie che vivono negli spazi occupati di zona San Paolo e i militanti del centro Sociale Gabrio. «Siamo qui [...]

Le brigatiste irriducibili che non vogliono uscire dal carcere

ono cinque, recluse da quasi trent’anni a Latina. Rifiutano di avere qualsiasi rapporto con quello che continuano a definire “lo Stato borghese” di MASSIMO LUGLI e CLEMENTE PISTILLI ROMA – Irriducibili. Chiuse nel loro passato di sangue, si aggrappano con tutte le forze a ideali ormai frantumati, usano il linguaggio degli anni di piombo, si [...]

Il capo delle carceri ordina: chiudete le celle punitive di Ivrea

Svolta dopo i pestaggi di ottobre denunciati da alcuni detenuti di JACOPO RICCA Le due celle del carcere di Ivrea luogo dei pestaggi di fine ottobre vanno chiuse. A dirlo non è un’associazione per i diritti dei detenuti, ma Santi Consolo, il capo del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria che, alcuni giorni fa, ha inviato alla direttrice [...]